Menu Chiudi

Categoria: In programma

Fantasmi a Palazzo

Alla sco­per­ta del Palaz­zo Huigens
Coop Iti­ne­ra – Com­pa­gnia degli Onesti

Dopo il suc­ces­so duran­te Effet­to Vene­zia del­lo scor­so anno Iti­ne­ra e Com­pa­gnia degli One­sti ripro­pon­go­no un nuo­vo spet­ta­co­lo, ispi­ra­to alle sto­rie del Palaz­zo Hui­gens e ai suoi abitanti.
Dome­ni­ca 27 novem­bre sarà quin­di pos­si­bi­le apprez­za­re e cono­sce­re da vici­no le vicen­de di uno dei palaz­zi più bel­li e tipi­ci del quar­tie­re. Nel­lo spet­ta­co­lo sarà resa e rac­con­ta­ta l’atmosfera di uno dei luo­ghi più carat­te­ri­sti­ci del­la cit­tà. Gui­da­ti da atto­ri e sul­le note di una musi­ca strug­gen­te e avvol­gen­te sarà pos­si­bi­le vive­re un’esperienza uni­ca ed ori­gi­na­le, che per­met­te­rà comun­que di com­pren­de­re gli even­ti sto­ri­ci alla base del­la nasci­ta del Palaz­zo e dell’intero quartiere.

FANTASMIPALAZZO di Ema­nue­le Barresi
con

Clau­dio Monteleone/Dario Gre­co (il cacciatore)
Ila­ria Ballantini/Elisa Fran­chi (Cate­ri­na Huygens)
Luca Salemmi/Dario Gre­co (Gio­van­ni Anto­nio Huygens)
Eli­sa Bam­bi­ni (la flautista)

Costu­mi : Ade­lia Apostolico
Rea­liz­za­zio­ne costu­mi: Costu­me­ria Capricci
Con­su­len­za sto­ri­ca e ricer­ca: Coop Itinera
Regia di Ema­nue­le Barresi

  • Dome­ni­ca 27 novem­bre ore 20.30 Max 40 persone
  • Dura­ta: 50 min circa
  • Bigliet­to € 15 – Ridot­to € 12 (Under 18, Over 70, soci “Com­pa­gnia degli onesti”)
  • Omag­gio: da 0 a 5 anni.

Per info bigliet­ti e pre­no­ta­zio­ni Tel. 0586 894563 /331 4241221 Bigliet­ti onli­ne su: www​.tic​ke​to​ne​.it
AL TERMINE DI OGNI TOUR, AGLI SPETTATORI SARANNO OFFERTI CANTUCCINIVIN SANTO.

Giocando s’impara: laboratori e visite per bambini e famiglie

Per il perio­do novem­bre 2022 ed apri­le 2023 si svol­ge­ran­no pres­so il Museo di Sto­ria Natu­ra­le del Medi­ter­ra­neo, atti­vi­tà a tema scien­ti­fi­co, ludi­co e crea­ti­vo rivol­te a bam­bi­ni e fami­glie. Mol­te le disci­pli­ne scien­ti­fi­che che saran­no pro­ta­go­ni­ste degli incon­tri, si alter­ne­ran­no labo­ra­to­ri dedi­ca­ti all’archeologia, alla zoo­lo­gia, all’ecologia che met­te­ran­no alla pro­va in modo diver­ten­te ed inte­rat­ti­vo gran­di e pic­co­li. Ad ogni incon­tro pos­so­no par­te­ci­pa­re un adul­to ed un bambino.

Compleanno al Museo

Tor­na il com­plean­no al Museo di Sto­ria Natu­ra­le di Livor­no! I bam­bi­ni dai 5 ai 12 anni potran­no sce­glie­re di festeg­gia­re il pro­prio com­plean­no negli spa­zi del museo par­te­ci­pan­do a diver­ten­ti atti­vi­tà a tema.
Sarà l’occasione per visi­ta­re con gli ami­ci il museo, le sue bel­lis­si­me sale e gli ampi spa­zi del par­co nel­la bel­la stagione:
Gior­ni per festeg­gia­re: il gio­ve­dì e la dome­ni­ca dal­le 16.00 alle 18.30.

Come orga­niz­za­re il compleanno?

  1. Con­tat­ta la segre­te­ria del Museo e con­cor­da la data e l’at­ti­vi­tà ludi­ca da realizzare.
  2. Sca­ri­ca il rego­la­men­to ed invia­lo firmato
  3. Com­pi­la il modu­lo di richiesta

Puoi pro­ce­de­re clic­can­do sul­le voci sottostanti.

1. Con­tat­ta la segre­te­ria del Museo e pren­di accordi 
+ -

Pri­ma di pro­ce­de­re è neces­sa­rio con­cor­da­re con la segre­te­ria la data e l’atti­vi­tà ludi­ca da rea­liz­za­re.
Puoi con­tat­ta­re la segre­te­ria per:

2. Sca­ri­ca il rego­la­men­to, fir­ma­lo ed invialo 
+ -

Dopo aver con­tat­ta­to la segre­te­ria del museo è neces­sa­rio sca­ri­ca­re qui il rego­la­men­to, fir­mar­lo ed inviar­lo via e‑Mail all’in­di­riz­zo:

» SCARICA REGOLAMENTO

3. Com­pi­la il modu­lo di richiesta 
+ -

    IMPORTANTE:

    Nome e cognome:

    Nume­ro di telefono:

    Indi­riz­zo e‑Mail:

    Nome del/della festeggiato/a:

    Età:

    Data del­la festa:

    Ora­rio del­la festa:

    Tipo di attività:

    Nume­ro bam­bi­ni partecipanti:

    Nume­ro adul­ti presenti:

    Costo con­cor­da­to €:

    Il/la sottoscritto/a dichia­ra di effet­tua­re il PAGAMENTO ANTICIPATO con boni­fi­co ban­ca­rio alme­no 3 gior­ni pri­ma la data del­la festa al seguen­te IBAN IT 05 R 05387 13900 000035212045 inte­sta­to a ITINERA PROGETTIRICERCHE.

    Come cau­sa­le inse­ri­re data del­la festa più nome del/della festeggiato/a.

    Dati per la fatturazione

    Nome e cognome

    Indi­riz­zo (via, n. civi­co, CAP e città)

    Data di nascita

    Comu­ne di nascita

    Codi­ce Fiscale

    Dichia­ra­zio­ni

    Museo delle Miniere – Montecatini Val di Cecina

    La minie­ra di Mon­te­ca­ti­ni Val di Ceci­na è un’antica minie­ra di rame situa­ta a cir­ca un km dal cen­tro sto­ri­co. Rima­sta atti­va fino al 1907 è sta­ta nel cor­so del XIX seco­lo la più gran­de minie­ra di rame d’Europa. Qui è nata la socie­tà Mon­te­ca­ti­ni, una del­le mag­gio­ri indu­strie euro­pee, con­flui­ta poi nel­la cele­bre Montedison.
    Per i visi­ta­to­ri è l’occasione di un affa­sci­nan­te viag­gio per cono­sce­re le tec­ni­che di estra­zio­ne e le sto­rie dei mina­to­ri. Oggi il visi­ta­to­re può ammi­ra­re le strut­tu­re otto­cen­te­sche lega­te all’estrazione, le ex Lave­rie, par­te del­le gal­le­rie per­cor­ri­bi­li a pie­di, gli ex uffi­ci del­la Direzione.

    I Musei di Cecina: dalla storia al territorio

    Il racconto dell’appassionate vicenda del territorio. Incontri, appuntamenti, approfondimenti.

    L’area del­la Bas­sa Val di Ceci­na, che in epo­ca pre­i­sto­ri­ca si pre­sen­ta­va come una vasta palu­de con inse­dia­men­ti posti sia sul­la col­li­na che sul­le aree emer­se, nel tem­po ha subi­to gran­di tra­sfor­ma­zio­ni, pri­ma con gli etru­schi con i roma­ni, e In epo­ca medie­va­le, per diven­ta­re cen­tro di pro­du­zio­ne mine­ra­ria e indu­strial a la boni­fi­ca leo­pol­di­na e alla pian­tu­ma­zio­ne del­la pine­ta. Infi­ne, nell’ultimo seco­lo, la cit­tà si espan­de e diven­ta il cen­tro atti­vo di oggi Una sto­ria come que­sta meri­ta di esse­re rac­con­ta­ta attra­ver­so incon­tri con­vi­via­li nel­le cor­ni­ce del par­co del­la Cinquantina.

    Orga­niz­za­zio­ne: Iti­ne­ra – Comu­ne di Ceci­na- FONDAZIONE LIVORNOFONDAZIONE LIVORNO ARTECULTURA
    con la col­la­bo­ra­zio­ne del Dott. Ales­san­dro Furiesi