Menu Chiudi

Categoria: In programma

Profondità di campo, incontri attorno alla fotografia

◢ cul­tu­ra e turismo

Programma di conferenze nei musei civici di Livorno

Un nuo­vo ciclo di con­fe­ren­ze sul­la foto­gra­fia ani­me­rà i week-end dei musei civi­ci livor­ne­si nel mese di mag­gio. Dall’11 al 31 mag­gio, il vener­dì e il saba­to di ogni set­ti­ma­na si alter­ne­ran­no alcu­ni pro­ta­go­ni­sti livor­ne­si del­la foto­gra­fia tra il Museo del­la Cit­tà e il Museo Civi­co Gio­van­ni Fat­to­ri per rac­con­ta­re vari aspet­ti del­la loro arte.
Il pri­mo appun­ta­men­to dal tito­lo Erran­te si ter­rà saba­to 11 mag­gio alle ore 17 al Museo Fat­to­ri con Sera­fi­no Fasu­lo, segui­ran­no poi Lau­ra Sgher­ri (17 mag­gio ore 17.30, Polo cul­tu­ra­le Bot­ti­ni dell’Olio), Clau­dio Baron­ti­ni (19 mag­gio ore 17, Museo Fat­to­ri), Chia­ra Cun­zo­lo (24 mag­gio ore 17.30, Polo cul­tu­ra­le Bot­ti­ni dell’Olio), Fran­ce­sco Levy (25 mag­gio ore 17, Museo Fat­to­ri), e Lau­ra Lez­za (31 mag­gio ore 17.30, Polo cul­tu­ra­le Bot­ti­ni dell’Olio).

L’iniziativa è orga­niz­za­ta dal Comu­ne di Livor­no con le coo­pe­ra­ti­ve Aga­ve, Iti­ne­ra e CoopCulture.
La par­te­ci­pa­zio­ne è gra­tui­ta.

Campus estivo al Museo di Storia Naturale

◢ didat­ti­ca per bam­bi­ni e famiglie

D’estate giocando s’impara: campus multidisciplinare per bambini da 6 a 12 anni

Tor­na l’or­mai tra­di­zio­na­le cam­pus esti­vo al Museo di Sto­ria Natu­ra­le del Medi­ter­ra­neo di Livor­no in col­la­bo­ra­zio­ne con Coop. Iti­ne­ra! A par­ti­re dal 12 giu­gno fino al 9 ago­sto, dal lune­dì al vener­dì bam­bi­ni e bam­bi­ne potran­no segui­re il nostro cam­pus mul­ti­di­sci­pli­na­re: ludo­scien­ze (archeo­lo­gia, zoo­lo­gia, paleon­to­lo­gia, bota­ni­ca), edu­ca­zio­ne cor­po­rea, ani­ma­zio­ne alla let­tu­ra, can­to, eco-arte. Le atti­vi­tà si svol­ge­ran­no negli spa­zi del Museo, tra i labo­ra­to­ri, le sale espo­si­ti­ve e l’or­to bota­ni­co dal­le ore 9.30 alle ore 14.30 con pos­si­bi­li­tà di scel­ta tra due tur­ni di uscita.

Posti in esau­ri­men­to. Pri­ma di effet­tua­re l’i­scri­zio­ne con­tat­ta­re la segre­te­ria scri­ven­do a  per veri­fi­ca­re la disponibilità.

Bella Livorno

◢ cul­tu­ra e turismo

A cura di Coop. Itinera in collaborazione con Coop. Agave

Nasce il nuo­vo calen­da­rio di appun­ta­men­ti di “Bel­la Livor­no un brand sto­ri­co per Coop. Iti­ne­ra inau­gu­ra­to nel 2010. In que­sta nuo­va edi­zio­ne si avva­le del­la col­la­bo­ra­zio­ne di Coop. Aga­ve e nel pri­mo even­to anche di Auto­ri­tà di Siste­ma Por­tua­le in occa­sio­ne di Ita­lian Port Days.
In pro­gram­ma otto even­ti che mira­no alla cono­scen­za del­la sto­ria e tra­di­zio­ni del­la nostra cit­tà rac­con­ta­ti in chia­ve ori­gi­na­le che por­te­ran­no alla sco­per­ta di luo­ghi incon­sue­ti. Even­ti imper­di­bi­li per vive­re al meglio la Bel­la Livorno!

Scuola Comunale di Musica di Castagneto Carducci CFDMA: gli Open Days 2023 e tutte le informazioni sul nuovo anno scolastico

◢ cor­si e formazione

Corsi di musica – e non solo – per tutte le età!

La Scuo­la Comu­na­le di Musi­ca CFDMA (Cen­tro di For­ma­zio­ne e Dif­fu­sio­ne del­la Musi­ca e del­le Arti), che da quest’anno fa il suo ingres­so nel pano­ra­ma dei ser­vi­zi cul­tu­ra­li e edu­ca­ti­vi di Coop. Iti­ne­ra, dà il via a un nuo­vo anno scolastico.
Da oltre 40 anni, la Scuo­la di Musi­ca di Casta­gne­to con­cor­re alla dif­fu­sio­ne del­l’i­stru­zio­ne musi­ca­le qua­le ele­men­to essen­zia­le per la cre­sci­ta cul­tu­ra­le, socia­le e intel­let­tua­le di tut­ta la comu­ni­tà, offren­do cor­si indi­vi­dua­li e col­let­ti­vi pen­sa­ti per tut­te le fasce d’età e per tut­ti i livel­li di appro­fon­di­men­to strumentale.
A fine set­tem­bre, la Scuo­la apri­rà le sue por­te per tre gior­na­te di Open Days (19, 21 e 22 set­tem­bre) dedi­ca­te alla pre­sen­ta­zio­ne dei cor­si, dove gli uten­ti potran­no appro­fit­ta­re di una pro­va gra­tui­ta degli stru­men­ti e potran­no cono­sce­re i docen­ti e le offer­te for­ma­ti­ve del­la Scuola.

Tour di Livorno in battello

◢ cul­tu­ra e turismo

Giro nei fossi medicei a bordo del battello Marco Polo

Sco­pri­re Livor­no da una nuo­va prospettiva.
Il Tour in bat­tel­lo tra i cana­li medi­cei è l’occasione miglio­re per cono­sce­re Livor­no sot­to il suo pro­fi­lo sto­ri­co, archi­tet­to­ni­co e folkloristico.
Duran­te la navi­ga­zio­ne si attra­ver­se­ran­no i carat­te­ri­sti­ci quar­tie­ri del­la cit­tà, Pon­ti­no, Vene­zia, Ovo Sodo e si potran­no ammi­ra­re anti­che for­tez­ze, sto­ri­ci e impo­nen­ti palaz­zi, tipi­che can­ti­ne dei pesca­to­ri aper­te sull’acqua che con­ser­va­no anco­ra la tra­di­zio­ne mari­na­ra di un tempo.
Un affac­cio sul por­to Medi­ceo amplie­rà il pano­ra­ma fino a scor­ge­re all’orizzonte le iso­le dell’arcipelago toscano.

Museo delle Miniere

◢ cul­tu­ra e turismo

Alla scoperta della miniera di rame più grande d’Europa

La minie­ra di Mon­te­ca­ti­ni Val di Ceci­na è un’antica minie­ra di rame situa­ta a cir­ca un km dal cen­tro sto­ri­co. Rima­sta atti­va fino al 1907 è sta­ta nel cor­so del XIX seco­lo la più gran­de minie­ra di rame d’Europa. Qui è nata la socie­tà Mon­te­ca­ti­ni, una del­le mag­gio­ri indu­strie euro­pee, con­flui­ta poi nel­la cele­bre Montedison.
Per i visi­ta­to­ri è l’occasione di un affa­sci­nan­te viag­gio per cono­sce­re le tec­ni­che di estra­zio­ne e le sto­rie dei mina­to­ri. Oggi il visi­ta­to­re può ammi­ra­re le strut­tu­re otto­cen­te­sche lega­te all’estrazione, le ex Lave­rie, par­te del­le gal­le­rie per­cor­ri­bi­li a pie­di, gli ex uffi­ci del­la Direzione.