Menu Chiudi

Museo delle Miniere – Montecatini Val di Cecina

La minie­ra di Mon­te­ca­ti­ni Val di Ceci­na è un’antica minie­ra di rame situa­ta a cir­ca un km dal cen­tro sto­ri­co. Rima­sta atti­va fino al 1907 è sta­ta nel cor­so del XIX seco­lo la più gran­de minie­ra di rame d’Europa. Qui è nata la socie­tà Mon­te­ca­ti­ni, una del­le mag­gio­ri indu­strie euro­pee, con­flui­ta poi nel­la cele­bre Montedison.
Per i visi­ta­to­ri è l’occasione di un affa­sci­nan­te viag­gio per cono­sce­re le tec­ni­che di estra­zio­ne e le sto­rie dei mina­to­ri. Oggi il visi­ta­to­re può ammi­ra­re le strut­tu­re otto­cen­te­sche lega­te all’estrazione, le ex Lave­rie, par­te del­le gal­le­rie per­cor­ri­bi­li a pie­di, gli ex uffi­ci del­la Direzione.


Visite guidate nei Musei di Volterra

Dal 27 marzo al 29 maggio

Vol­ter­ra

Il Comu­ne di Vol­ter­ra in col­la­bo­ra­zio­ne con la coop. iti­ne­ra e coop. Cul­tu­re, pro­po­ne per il perio­do 27 mar­zo ‑29 mag­gio tur­ni di visi­te gui­da­ta il saba­to e la dome­ni­ca pres­so alcu­ni dei mag­gio­ri musei del cen­tro sto­ri­co. L’idea è quel­la di for­ni­re un ser­vi­zio uti­le e facil­men­te frui­bi­le da un vasto pub­bli­co, da tut­ti colo­ro che desi­de­ra­no appro­fon­di­re la cono­scen­za del ter­ri­to­rio e del­le sue eccel­len­ze con il sup­por­to di ope­ra­to­ri musea­li esper­ti con com­pe­ten­ze spe­ci­fi­che in ambi­to arti­sti­co e archeologico.

Le visi­te si svol­ge­ran­no a par­ti­re da dome­ni­ca 27 mar­zo pres­so le seguen­ti strutture:

  • Palaz­zo dei Prio­ri costrui­to dal 1208, il più anti­co tra i palaz­zi comu­na­li tosca­ni con i suoi pre­zio­si affreschi
    VISITA GUIDATA SABATODOMENICA ORE 11.00
  • Pina­co­te­ca ed il Museo Civi­co ospi­ta­ti all’in­ter­no del palaz­zo rina­sci­men­ta­le Minuc­ci Solai­ni, in cui è pos­si­bi­le ammi­ra­re ope­re di gran­de valo­re tra i qua­li la Depo­si­zio­ne del Ros­so Fiorentino
    VISITA GUIDATA DOMENICA ORE 16.00
  • Tea­tro roma­no segno inde­le­bi­le del­la civil­tà roma­na nel­la cit­tà. Costrui­to tra il I sec a.c. e il I sec d.c., è l’unica ope­ra monu­men­ta­le di que­sto perio­do per­ve­nu­ta sino ai gior­ni nostri.
    VISITA GUIDATA SABATODOMENICA ORE 15.00

Pre­sen­tar­si 10 minu­ti pri­ma l’inizio del tur­no di visi­ta pres­so la bigliet­te­ria. Nume­ro max par­te­ci­pan­ti 20 per­so­ne a tur­no. Non è neces­sa­ria la prenotazione.

INGRESSO MUSEO
Inte­ro 8,00 euro | Ridot­to 6 euro | Grup­pi min.10 per­so­ne 6 euro | Gra­tui­to sot­to i 10 anni
VISITA GUIDATA
2 euro/partecipante


Giocando s’impara

Giocando-Grafica-Canva-960

A par­ti­re da Dome­ni­ca 28 novem­bre fino ad apri­le 2022 tor­na­no al Museo di Sto­ria Natu­ra­le del Medi­ter­ra­neo gli appun­ta­men­ti del pro­gram­ma Gio­can­do s’impara; un calen­da­rio di atti­vi­tà a tema scien­ti­fi­co, ludi­co e crea­ti­vo pro­mos­so dal Museo in col­la­bo­ra­zio­ne con la coop.Itinera. Ripar­to­no quin­di le atti­vi­tà del fine set­ti­ma­na dedi­ca­te ai più pic­co­li dopo una lun­ga pau­sa dovu­ta all’emergenza sani­ta­ria, con per­cor­si didat­ti­ci, gio­chi, visi­te inte­rat­ti­ve pen­sa­te per tut­ta la famiglia.

Tor­ne­ran­no le atti­vi­tà che più sono sta­te segui­te in que­sti ulti­mi anni: cac­cia al teso­ro, labo­ra­to­ri di archeo­lo­gia e paleon­to­lo­gia, i per­cor­si con la musmed bag.

Il per­so­na­le del Museo ha pre­pa­ra­to per il suo pub­bli­co anche del­le imper­di­bi­li novi­tà: la sala di zoo­lo­gia rin­no­va­ta, il nuo­vo giar­di­no etno­bo­ta­ni­co, atti­vi­tà dedi­ca­te al pub­bli­co dei più pic­co­li (dai 4 anni in su), visi­te gui­da­te tea­tra­liz­za­te e un nuo­vis­si­mo siste­ma di pre­no­ta­zio­ni online.

Il pri­mo appun­ta­men­to è per dome­ni­ca 28 novem­bre alle ore 16.00 per un pome­rig­gio giu­ras­si­co alla sco­per­ta dei dino­sau­ri. Le atti­vi­tà sono pen­sa­te per fami­glie e pre­ve­do­no la pre­sen­za di alme­no un adulto.

Museo di Sto­ria Natu­ra­le del Medi­ter­ra­neo via Roma 234, Livorno

Pre­no­ta­zio­ni on line
https://​pre​no​ta​.iti​ne​ra​.info
Costi: 6 € a partecipante