Menu Chiudi

Museo di Storia Naturale del Mediterraneo

Museo di Storia Naturale

Il Museo di Sto­ria Natu­ra­le del Medi­ter­ra­neo del­la Pro­vin­cia di Livor­no, nato nel 1929, è museo di “Rile­van­za Regio­na­le”. È com­po­sto da un fron­te espo­si­ti­vo dedi­ca­to alle scien­ze natu­ra­li di 6000 mq ai qua­li si aggiun­go­no più di 1 etta­ro di aree ester­ne con l’Orto Bota­ni­co, l’Orto Etno­bo­ta­ni­co ed il Par­co Sto­ri­co anti­stan­te la vil­la Set­te­cen­te­sca che ospi­ta gli uffi­ci amministrativi.
Il Museo svi­lup­pa pro­get­ti di con­ser­va­zio­ne, tute­la e ricer­ca del patri­mo­nio natu­ra­li­sti­co, archeo­lo­gi­co e cul­tu­ra­le di respi­ro sia inter­na­zio­na­le sia nazio­na­le. È polo di rife­ri­men­to per il mon­do del­la scuo­la per la didat­ti­ca del­le scien­ze natu­ra­li ed è rico­no­sciu­to a livel­lo cit­ta­di­no come cen­tro di for­ma­zio­ne ed aggre­ga­zio­ne cul­tu­ra­le, vi han­no sede nume­ro­se asso­cia­zio­ni di volontariato.
Ogni anno svi­lup­pa atti­vi­tà rivol­te a varie cate­go­rie di uten­za: atti­vi­tà dome­ni­ca­li per bam­bi­ni, ado­le­scen­ti e fami­glie; cam­pus mul­ti­di­sci­pli­na­ri che han­no luo­go nei perio­di extra­sco­la­sti­ci; col­la­bo­ra­zio­ni con il mon­do socio­sa­ni­ta­rio per l’accessibilità di uten­za con defi­cit cogni­ti­vo o defi­cit fisi­co; atti­vi­tà mira­te ai gio­va­ni, anche NEET e Drop out, con la fina­li­tà dell’inserimento in con­te­sto lavo­ra­ti­vo; acco­glie gli stu­den­ti in atti­vi­tà di Alter­nan­za Scuo­la Lavo­ro anche inse­ren­do­li in pro­get­ti di ambi­to europeo…La fre­quen­za media è di cir­ca 60.000 visitatori.

Per infor­ma­zio­ni e con­tat­ti con­sul­ta­re il sito web o la pagi­na Face­book:


Testo: Bar­ba­ra Raimondi
Foto: Sil­via Gelli

Elenco benefici pubblici ricevuti